Warning: Creating default object from empty value in /membri/ioricordogenova/blog/wp-content/themes/deliciousmagazine/functions/admin-hooks.php on line 319

Perchè votare #ioricordo Genova ai Macchianera Blog Awards?

Come sapete questo progetto è stato molto sentito (da me e da Claudia) nella sua intenzione: volevamo da tempo fare qualcosa per Genova, mettere insieme le voci e raccontare attraverso la memoria collettiva quei giorni che sembrano lontanissimi e, invece, sono qui, nella testa, nelle parole, nei ricordi.

Nella sua realizzazione pratica è stato altrettanto sentito, tanto che che sono bastati un paio di click, qualche riga di chat e l’entusiasmo che siamo molto felici di aver trasmesso a chi ha partecipato. E di aver trovato così forte anche in tutti voi che avete contribuito.

Quando ci siamo chieste “Partecipiamo ai Macchianera Blog Awards?” lo abbiamo detto con lo stesso entusiasmo e con la consapevolezza che sarebbe stato davvero ganzo provare a portare nella rosa dei nomi finalisti di un premio (così – apparentemente – lontano) un progetto davvero “internet”, davvero corale, davvero sentito.

Abbiamo iniziato a parlarne su Twitter e a lanciare una specie di “votantoniovotantonio” caciaronissimo.
Ora non so bene come dire che ce l’abbiamo fatta: questo progetto a cui tutti hanno partecipato, che è stato costruito con l’esperienza e i racconti di mille voci è candidato a vincere nella categoria sociale, politico, rivelazione.

Ne approfitto sull’onda dell’entusiasmo e vi spiego perché per me (ma credo che Claudia sia d’accordo) sarebbe bello che questo progetto vincesse almeno in una delle categorie (io ne ho una preferita, ma non ve la dico).

Sarebbe bello…
…perché non vincerebbero Aurora e Claudia ma sarebbe come se vincessero tutti quelli che hanno partecipato sia con dei post, che con dei link, con un re/tweet, con le foto, con il pensiero, con un sorriso, con una pacca sulle spalle.
…perché sarebbe giusto dare merito a un progetto online che non nasce da un singolo, ma dalla passione, da una necessità e dalla voce di tanti.
…perché Genova non è “un qualche cosa da dimenticare” (cit.) e quindi più se ne parla, più l’ingranaggio della memoria collettiva si tiene oliato e allenato.
…perché probabilmente – conoscendoci – se vincessimo ci verrebbe voglia di ringraziare anche quelli che non hanno vinto per quello che stanno facendo (soprattutto per la categoria “sociale”)

Ma questo è il mio personalissimo punto di vista, chiaramente: se volete votare potete cliccare qui e seguire le istruzioni.
Se lo fate, grazie mille. Se non lo fate, grazie mille lo stesso, davvero.

Aurora

{lang: 'it'}

Segui i ricordi di Genova 2001

Voglio essere aggiornato sugli ultimi ricordi

No comments yet.

Leave a Reply