Warning: Creating default object from empty value in /membri/ioricordogenova/blog/wp-content/themes/deliciousmagazine/functions/admin-hooks.php on line 319

Margherita, 16anni (quasi 17) nel 2001, Milano di Margotta

Ricordo che a Milano faceva caldo.
Avevo passato gli ultimi giorni a litigare con i miei genitori per poter andare alla manifestazione del sabato. Il verdetto paterno era stato unanime: no, troppo pericoloso.
Ero pronta a trasgredire, per la prima volta nella vita. Poi, mentre ero in biblioteca a sentire la diretta di Radio Popolare con degli amici, arriva la notizia di Carlo Giuliani.

Hanno sparato a un ragazzo.

La paura mi ha assalito. Ho deciso, probabilmente da vigliacca, di dare retta ai miei genitori e di non andare in manifestazione il sabato. Avrei seguito la diretta via radio.
I miei amici si sono presi cariche e lacrimogeni. Nessuno di loro era un facinoroso. Solo gente comune che manifestava pacificamente.

E io in quei giorni mi sono sentita impotente, inutile e vigliacca come non mai.
Alle volte mi sento ancora in colpa per non esser stata lì presente in quei giorni, poi penso che finché ricorderò non avrò colpe e io voglio crederci.
#ioricordo Genova

{lang: 'it'}

Segui i ricordi di Genova 2001

Voglio essere aggiornato sugli ultimi ricordi

Trackbacks/Pingbacks

  1. #IoRicordo – G8 Genova 2001/2011 « nicoblog - 23 giugno 2011

    […] Margherita, 16anni (quasi 17) nel 2001, Milano di Margotta Ricordo che a Milano faceva caldo. Avevo passato gli ultimi giorni a litigare con i miei genitori per poter andare alla manifestazione del sabato. Il verdetto paterno era stato unanime: no, troppo pericoloso. Ero pronta a trasgredire, per la prima volta nella vita. […]

Leave a Reply